"Esercitarsi" vs "Praticare"

Scrivo questo piccolo articolo, perché mi sono accorto che molti di quelli che su LC imparano l’italiano tendono a usare il verbo “praticare” nei contesti sbagliati.

Iniziamo col dare una definizione del verbo “praticare”.
Questo verbo ha più significati, ma i principali sono tre:

1. mettere in pratica, eseguire un’azione concreta e abituale.
Alcuni esempi:

  • “bisogna praticare il bene”, ovverosia, bisogna fare delle buone azioni in maniera abituale;
  • “È necessario praticare una vita sana”, ovverosia, è necessario seguire uno stile di vita sano;

2. esercitare abitualmente un’attività, come uno sport o un mestiere.
Alcuni esempi:

  • “pratico le arti marziali”, ovverosia, faccio arti marziali come attività regolare;
  • “praticare il mestiere d’avvocato”, ovverosia, essere un avvocato;

3. può essere un sinonimo tecnico o formale di fare, eseguire un’azione.
Alcuni esempi:

  • “praticare un foro”, ovverosia, bucare qualcosa;
  • “praticare un’incisione”, ovverosia, incidere qualcosa;
  • “praticare un’iniezione”, ovverosia" iniettare qualcuno con qualcosa;

Ciò che ho notato, invece, è che molti usano il verbo “praticare” col significato di “esercitarsi” a causa dell’influenza della loro lingua madre.
Per esempio, se parlo una lingua straniera con dei madrelingua per allenarmi all’orale, si può usare il verbo “esercitarsi”.

Alcuni esempi per rendere meglio l’idea:

  • L’italiano è una bella lingua, ma dovrei esercitarmi di più;
  • Nella mia scuola, hanno istituito un laboratorio di lingue in cui ci si può esercitare;
  • Non capisco come usare il congiuntivo, ho bisogno di esercitarmi;

Questa confusione non è generata solo dal fatto che in altre lingue il verbo per “esercitarsi” è simile all’italiano “praticare”, ma anche dal fatto che i sostantivi “pratica” e “esercizio” sono spesso sinonimi:

  • per migliorare, ho bisogno di esercizio = per migliorare, ho bisogno di pratica

Per questo motivo, al posto di “praticare”, potete usare “esercitarsi” oppure “fare pratica” (“fare esercizio” esiste, ma si usa in riferimento alla ginnastica o al tenersi in forma):

  • Devo fare pratica con i tempi verbali = Devo esercitarmi con i tempi verbali

Un’ultima cosa da ricordare è che il verbo “praticare” è transitivo. Ciò significa che non si può dire “devo praticare” e basta, bisogna per forza specificare cosa si sta praticando. Insomma, si “pratica qualcosa”, ma è impossibile “praticare” e basta.

1 Like